I’m Feeling…like a Christmas of Peace

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
Siamo tornate, gente!
Puntualissime per Natale, io, Miki, Ptri e Jess vi proponiamo una nuova puntata della nostra collaborazione, che ha dovuto stopparsi per un po’, ma che da ora in poi riprenderà meglio di prima.
Come già avrete dedotto dal titolo, in questo post abbiamo tutte proposto la nostra interpretazione, attraverso il trucco, di quella che dovrebbe essere la pace, uno dei cardini fondamentali su cui poggia la festività natalizia. Perché, specialmente in questo momento storico, speriamo davvero che qualcosa si muova in questo senso.

Continua a leggere…

Annunci

*Old Cosmetic Pie* I’m Feeling… like a Christmas Light

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

Si continua con I’m Feeling perché spero vivamente che, dopo aver pubblicato tutti quelli vecchi, esca finalmente una puntata nuova… e anche di più 😀   E poi, con il periodo natalizio che si avvicina a passi enormi e inesorabili, fa sempre bene qualche idea in più.

I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

 
Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.
 
I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
Eccoci ritornate per l’appuntamento di questo mese! E a che tema potevamo mai rifarci, a dicembre, se non al Natale?

Che lo si festeggi o no, che lo si ami o no, non si può sfuggire al Natale – anche se di striscio, qualche festeggiamento/regalo/mangiata ci tocca sempre.
Ed è così che ognuna di noi 4 si è approcciata al trucco per questa puntata: prendendo spunto da qualcosa che ama del Natale.
Io, come ho già detto tutti gli anni da quando ho aperto il blog, del Natale salvo solo l’atmosfera che si respira per le strade, con tutte quelle luci scintillanti che ne cambiano il volto e, con esso, i volti della gente che ci passeggia sotto.
Per questo ho voluto creare un trucco molto luminoso, sia per quanto riguarda la base, sia per tutto il resto.

Ho, purtroppo, miseramente fallito. Se non altro, ho fallito nel fotografare il trucco in modo che si vedessero i riflessi che ho creato in diversi punti degli occhi e del viso. Purtroppo in casa mia la luce è pessima (lo so, è la millesima volta che lo dico, la smetto) e le foto vengono male: i colori sono piatti, le ombre e le luci si smorzano, tutto sembra più chiaro di quanto in effetti è. In questo caso specifico, tutto sembra anche più marrone, mentre la sfumatura degli ombretti era più borgogna e quella del rossetto più berry.

La foto sopra è quella in cui più si nota che l’eyeliner è ricoperto di glitter e che nell’angolo interno e al centro della rima inferiore ci sono dei punti luce dorati.

Il trucco è comunque semplicissimo: per gli occhi ho tenuto una base semplice, molto sfumata, realizzata con dei colori dalle sfumature marrone caldo/borgogna, su cui ho poi picchiettato un ombretto dorato al centro per dare luce. Il punto forte del trucco doveva poi essere la riga di eyeliner bianco tracciata come linea guida e poi picchiettata con i glitter per renderla molto luminosa.

La rima inferiore segue uno schema simile: al centro c’è un ombretto dorato sfumato ai lati con gli stessi ombretti utilizzati per la palpebra superiore.

Per le labbra, ho utilizzato un rossetto color berry molto luminoso e pieno di glitter, ma siccome volevo che fossero davvero lucide e luminosissime ho aggiunto una passata di gloss brillantinato.

Anche per la base ho cercato di fare qualcosa di chiaro e luminoso, non lucido ma fresco.

                                                         
Ho anche provato a fotografarmi col sole pieno, così da cercare di catturare i riflessi dei glitter, ma niente di fatto.
Ecco la lista dei prodotti che ho utilizzato per il trucco:
VISO:
– Make Up Revolution Ultra All Day Prime & Anti – shine Balm;
– Fondotinta Madina Absolutely Ageless Foundation n. 803 – Cream;
– Make Up Revolution Ultra Cover and Concealer Palette in Light – Medium: utilizzata per coprire le imperfezioni e per un leggero contouring in crema;
– Cipria Matte Neve Cosmetics;
– Sleek Blush in Sahara.
OCCHI:
– Urban Decay Primer Potion versione Anti-age;
– Illamasqua Complement Palette: Focus come base sulla palpebra mobile, Forgiveness picchiettato sopra Focus e poi sfumato verso l’alto, Queen of the Night a intensificare l’angolo esterno e Slink come punto luce nell’angolo interno + un mix di Forgiveness e Queen of the Night sulla rima ciliare inferiore;
– Nabla Cosmetics Eyeshadow in Narciso per sfumare Queen of the Night e Antique White come punto luce sotto l’arcata sopracciliare;
– Collistar Ombretto Gioiello effetto strass n. 2 – Oro picchiettato al centro della palpebra superiore e della rima ciliare inferiore;
– Illamasqua Precision Ink Eyeliner in Scribe come base per i glitter;
– Lime Crime Multi-purpose Glitter in Ophiucus picchiettati sopra l’eyeliner con l’aiuto della colla per ciglia finte Essence Frame 4 Fame lash glue;
– Mascara Sleek Full Fat Lash in Blackest Black + mascara Clinique High Impact;
– Matita per sopracciglia Soap&Glory Archery in Brownie Points.
LABBRA:
– Rossetto Maybelline in 547A – Ruby Rose;
– Kiko Instant Volume Lipgloss n. 20.
Voi direte: e per fare sta cagata robetta semplice hai usato tutti sti prodotti…? Ebbene sì, purtroppo.
A parte tutto, il look in foto sembra molto sofisticato (come dice Jess!) e anche dal vivo vi posso dire che è così, anche se i colori sono più intensi e i glitter si vedono. Diciamo che un look simile, se dovessi andare ad un pranzo/cena di Natale, lo realizzerei senz’altro, e anzi ne ho in programma uno abbastanza simile per la sera di Natale in cui sarò dai parenti di Dani.
Devo comunque tentare di risolvere il problema delle foto: qualcuna di voi sa dirmi dove potrei sbagliare/cosa potrei correggere? Ve ne sarò eternamente grata.
Come sempre vi lascio qui sotto i look delle mie bravissime e belle colleghe, se volete leggere i loro post cliccate sui loro nomi in didascalia e sarete subito reindirizzati ai loro blog.
                                                               
Jess
                                                                
Patri
                                                          
Miki

Appuntamento al prossimo mese con un’altra puntata di “I’m Feeling…”!