I’m Feeling… like an Undergound Creature

13493-received_m_mid_1414145134326_a5381ccb6f0c16ff17_0

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
Il tema di questo mese è: Underground, il rossetto Diva Crime di Nabla Cosmetics, un viola scurissimo che tutte e quattro possedevamo e intorno a cui abbiamo costruito i nostri look.
C’è stata un po’ di incomprensione sul tipo di trucco che avremmo dovuto realizzare: chi pensava di renderlo portabile, chi pensava ad esagerarlo. Insomma, come ho detto alle altre, questo è un po’ un “I’m Feeling… like I didn’t understand” 😀
Io ovviamente sono quella che ha capito meno di tutte (c’erano forse dubbi?), quindi il mio look è parecchio esagerato.

SONY DSCContinua a leggere…

Annunci

Mourning

*Questo è un post un po’ insolito, lascerò andare le dita e scriverò di sentimenti. Le foto che accompagnano le mie parole sono state pensate realizzate apposta per ciò che volevo dire; truccandomi, ho semplicemente lasciato le mani e i pennelli liberi di portarmi nella loro direzione.

Non volevo che fosse bello, né perfetto: volevo che esprimesse uno stato d’animo. Spero di esserci riuscita.

Se non vi interessa lo sproloquio melenso, potete tranquillamente saltarlo, ma vale la pena guardare le foto, perché sono state scattate da una mano delicata e appassionata.

Per concludere questa sorta di prefazione, grazie I. per assecondarmi in queste mie mattane.*

img_1873

Continua a leggere…