FOTD: Minimal + considerazioni sul trucco “salvatempo”

*Questo post è ripreso dal caro, vecchio e compianto blog su Blogger, ma è stato riadattato per la situazione attuale*

Siccome oggi, e in generale quest’estate, sta facendo molto caldo – cosa di cui io mi rallegro profondamente, sorry not sorry – voglio mostrarvi un look minimale che faccio spesso d’estate quando sono di fretta o non ho troppa voglia di truccarmi, ma devo farlo comunque perché struccata sarei impresentabile (ovvero il 99% delle volte).
In ogni caso, con un paio di accorgimenti, questo look è facilmente riproducibile non solo d’estate, ma in tutte le stagioni.Uno dei numerosi jolly che salvano capra e cavoli, come si suol dire.

Come vedete, è una cosa proprio semplicissima: un ombretto in crema dorato sfumato sulla palpebra superiore, un velo di ombretto in crema color tortora shimmer sulla rima ciliare inferiore, mascara, un po’ di matita per le sopracciglia e rossetto rosso. Come base solo una crema colorata e un blush in crema.

Per l’inverno, la crema colorata si può sostituire con una BB Cream che sia più ricca e idratante (io in questo periodo uso quella di Catrice che era un po’ troppo ricca per l’estate, e mi ci trovo molto bene) e si può aggiungere correttore e cipria, se necessari (è il caso di specificare che nel mio caso lo sono? Credo di no). Tendenzialmente, sopra la cipria uso un blush in polvere. Se voglio usare quello in crema, invece, lo metto sopra il fondotinta e lo fisso poi successivamente con una polvere trasparente o traslucida.

In inverno si può anche usare un ombretto di un colore più scuro, magari un marrone caldo o un bordeaux, che va molto di moda. In questo caso, però, badate bene alla scelta del rossetto, che deve star bene con la tinta delle palpebre.
Se vi state truccando per andare al lavoro e non volete sembrare eccessive, non rinunciate al rossetto rosso, o ad un rossetto scuro, semplicemente picchiettatelo sulle labbra invece di stenderlo in maniera decisa, così avrete comunque un aspetto vivo e sano.

Insomma, un look minimalista, ma che personalmente utilizzo sia di giorno che di sera, in qualsiasi stagione, variando appunto il colore del rossetto di volta in volta, per non annoiarmi.

Ecco i prodotti che ho utilizzato:

VISO:
– Essence Tinted Moisturizer per pelli scure (!)
– Essence blush in crema della LE Rebels

OCCHI:
– Ombretto in crema Soul Colour Astra n° 14 – Goldy
– Ombretto in crema Soul Colour Astra n° 24 – Glassy
– Mascara Avon Mega Effects
– Elf Eyebrow Lifter & Filler in Light

LABBRA:
– Avon Color Trend Lipstick in penna non retraibile in Reddy to Go

Che ne pensate? Avete anche voi un tipo di make-up jolly che ripetete spesso, magari variando solo qualche dettaglio? Oppure avete un trucco-tipo per ogni stagione?
Io penso che sia molto comodo avere un “modello” su cui basarsi quando magari non si hanno idee o voglia di truccarsi in maniera più elaborata, si risparmiano un sacco di tempo e fatica!

Annunci

11 pensieri su “FOTD: Minimal + considerazioni sul trucco “salvatempo”

  1. Molto fresco come look! Io devo dire che ormai da giugno a settembre ho rinunciato a truccarmi del tutto, metto matita e mascara solo in occasioni speciali ma di più non oso. Infatti di recente ho anche fatto una bella pulizia buttando o dando via svariate cose.

    Mi piace

    • Invece io adesso che ho più tempo sono anche più propensa a darmi una sistemata prima di uscire, fosse appunto anche solo la BB cream, la cipria e il mascara. Altre volte mi spingo anche fino all’ombretto con le sfumature, o l’eyeliner 😀 e devo dire che ne sono abbastanza felice!

      Mi piace

  2. Mi piace quella tonalità di rossetto, adoro i rossi!
    E visto che la mia abilità con il make up è ancora in fase “loading”, mi piace qualche volta osare senza curarmi degli altri o al limite rispondendo con “ehhhh ci sto ancora prendendo la mano…” 😀

    Mi piace

  3. hai una pelle stupenda, un trucco così la esalta e quel rossetto è speciale! sto provando vari make up salva tempo per situazioni in cui non ho voglia o tempo o modo di realizzare qualcosa di elaborato. sono giunta alla tua stessa conclusione: labbra in evidenza e occhi luminosi.

    Mi piace

    • Ma grazie per i complimenti! 🙂
      Sì comunque in effetti è il trucco più veloce da eseguire che allo stesso tempo dà la maggior resa poi in termini di ordine/valorizzazione. Poi, certo, dipende dai tratti somatici di ognuno, ma purtroppo qui non si può prendere caso per caso!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...