I’m Feeling… like an Anime: Il Mistero della Pietra Azzurra

83532-banner2bi

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
Questo mese, io e le mie tre compagne d’avventura abbiamo deciso di ispirarci, per creare i nostri look, ai cartoni animati che più ci sono piaciuti da bambine (io, personalmente, li guardo tutt’ora, ma devo dire, con molta originalità nonché una certa dose di vecchiaia-mode, che i cartoni che guardavo da bambina sono decisamente migliori di quelli che ci vengono propinati oggigiorno).

Scartati Rossana (trucco questo sconosciuto), Jem (perché ha deciso di farlo Patri) e Mila e Shiro (zero trucco anche lì), ho deciso di optare per il bellissimo “Il mistero della Pietra Azzurra”, ambientato in un passato dal sapore steampunk ispirato ai libri di Salgari.
La protagonista, Nadia, è un’acrobata quattordicenne che viene salvata dal suo coetaneo Jean durante un inseguimento: il resto è storia. Questa è Nadia:
Nadia
Come vedete, è completamente diversa da me, per colori e forme del viso, e non è quasi truccata, a parte l’eyeliner: ho quindi ripreso questo dettaglio ma ne ho modificato la forma, e ho voluto riprodurre i colori dell’abito, dei capelli, della pelle di Nadia, ma soprattutto della pietra che porta al collo e che è il motore di tutta la storia.
Quello che vedete sotto è il risultato:
SONY DSC
SONY DSC
Nadia è un’acrobata, quindi ho voluto dare al trucco degli occhi una forma grafica ma sinuosa, che ricordasse un’acrobazia; ho ripreso i colori dell’abito e della pietra. Le ciglia finte di Illamasqua si sposavano benissimo con l’insieme in virtù, anche in questo caso, di forma e colore, per cui le ho aggiunte al look.
Ho voluto anche dare un tocco di luce e brillantezza alle sopracciglia e all’angolo interno dell’occhio, perché, come dice anche la sigla italiana dell’anime,
Questa pietra eccezionale brillerà se un pericolo imminente la minaccerà
SONY DSC
 Il contouring del viso è più marcato e caldo di quanto avrei fatto di solito, per ricordare (MOLTO alla lontana, data la mia cronica cadavericità) il bel colore della pelle di Nadia.
SONY DSC
Anche le labbra seguono il principio degli occhi: per ricordare la Pietra Azzurra, ho dato al labbro superiore dei contorni più netti e spigolosi, mentre sul labbro inferiore ho aggiunto brillantezza e riflessi con un gloss pieno di microglitter, che trovo veramente stupendo.
SONY DSC
SONY DSC
Ecco i prodotti che ho utilizzato per realizzare questo look:
VISO:
SONY DSC
– Makeup Revolution Ultra All Day Prime & Anti-Shine Balm + MAC Prep+Prime Colour Correcting Primer in Yellow;
– Fondotinta Givenchy Teint Couture n.04 mischiato con il fondo Bourjois 123 Perfect n. 51;
– Correttore NARS Radiant Creamy Concealer in Custard per le occhiaie;
– Correttori Kick-Ass Concealer di Soap&Glory, colore Light, e Youthful Wear di Physicians Formula per il resto del viso;
– Cipria Bourjois Healthy Balance n. 52 – Vanilla;
– Per il contouring: mix di colori dal Contour Kit di Anastasia Beverly Hills + NYX Blush in Taupe;
– Makeup Revolution Baked Highlighter in Golden Lights;
– Elf Blush in Bronzed.
OCCHI:
SONY DSC
– Base per ombretto Essence I Love Stage;
– Nabla Cosmetics ombretti Caramel, Camelot, Antique White, Narciso, Petra, Aphrodite, Clementine;
– Colour Pop ombretti in Squint, Liaison e Just a Sip;
– Wet’n’Wild ombretti: rosso in basso a destra dalla palette Hemporary Solutions e il blu-viola in basso a destra della palette High Flying Colors;
– Essence Crystal Eyeliner in Blue Heaven;
– Kat Von D Tattoo Eyeliner in Trooper ripassato con l’eyeliner liquido effetto vinile di Essence dalla LE UrbaNICED;
– Catrice eyeliner blu dalla LE Le Grand Bleu;
– Mascara Benefit They’re Real! ;
– Kiko Colour Definition Eyeliner and Kajal n. 01 dalla LE Rebel Romantic;
– Ciglia finte Illamasqua n. 011.
LABBRA:
SONY DSC
– Avon Mega Impact Gel Eyeliner in Cobalt;
– OCC Makeup Metallic Lip Tar in Technopagan;
– Make Up Store Lip Gloss in Atomic.
Ora è invece il turno dei look delle mie bravissime amiche:
Miki Creamy
Miki – Creamy
Patri Jem
Patri – Jem

 

Jess Sakura
Jess – Sakura

Come sempre, vi basterà cliccare sulla didascalia di ciascuna foto e sarete reindirizzati al relativo post!

Che ne pensate dei nostri look?

Qual era il vostro cartone animato preferito quando eravate bambini?

Ricordate di seguirci sui vari social con l’hashtag #ImFeeling , e appuntamento al prossimo mese!

Annunci

20 pensieri su “I’m Feeling… like an Anime: Il Mistero della Pietra Azzurra

  1. Ohh ma quanto è bello questo trucco! Mi piace come hai elaborato il make sugli occhi ispirandoti ai suoi vestiti! Veramente bello, complimenti!
    Le labbra blu sono, poi, il tocco in più che adoro. Ma quanto ti stanno bene questi colori? Bella!

    Mi piace

  2. Ma che te lo dico a fare? Non ci sono parole per definire ciò che hai creato, come al solito… Sono incantata.
    Ho sensazioni discordanti su quel cartone animato, non era tra i miei preferiti, ma comunque lo guardavo. Sarà che si discostava molto dai soliti shojo per ragazzine sognanti come me. Col senno di poi, penso che è uno dei migliori dell’epoca.
    Bravissima.

    Mi piace

    • Grazie Miki mia! Sì, in effetti non era il solito anime e proprio per quello, credo, ne ero così affascinata: le avventure, il Nautilus, gli intrighi… Che spettacolo *.*

      Mi piace

  3. Come già detto in separata sede, questo trucco è magnifico, trovo che il trucco occhi sia ipnotico e quelle ciglia finte sono un portento.
    Per quanto riguarda il cartone animato in se, al contrario del trucco che hai realizzato, non mi ha mai appassionata e non so il perché, a volte ancora me lo chiedo, però in compenso ne andava matta mia madre e quindi mi toccava vederlo a forza ahahahh

    Mi piace

  4. Anch’io adoravo il mistero della pietra azzurra!! Il trucco mi piace un sacco e quelle ciglia sono lunghissime! Bello il tocco sulle sopracciglia, lo rende ancora più unico!

    Mi piace

  5. Ho sempre amato questo cartone, indubbiamente tra i miei preferiti e di cui ricordo ogni episodio fino all’ultimo (all’epoca riuscire a vedere un cartone fino alla fine era un’impresa grazie all’incostanza dei canali televisivi e alla difficoltà di reperirlo altrove, leggasi: videocassette che costavano quanto un rene).

    Il trucco è eccezionale, stupefacente, ne sono seriamente innamorata *__* non saprei su cosa focalizzarmi, ogni dettaglio è accattivante e preciso (io poi amo il blu), un dipinto splendido quanto splendida tu a portarlo!

    Mi piace

    • Ehi ma grazie Lucia *.* tutti questi complimenti sono un po’ inaspettati!
      Concordo con te su tutto quello che hai detto a proposito del seguire i cartoni… Tipo l’ultimo episodio di Rossana, che Italia 1 non ha mai trasmesso -.-

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...