I’m Feeling…like a Christmas of Peace

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
Siamo tornate, gente!
Puntualissime per Natale, io, Miki, Ptri e Jess vi proponiamo una nuova puntata della nostra collaborazione, che ha dovuto stopparsi per un po’, ma che da ora in poi riprenderà meglio di prima.
Come già avrete dedotto dal titolo, in questo post abbiamo tutte proposto la nostra interpretazione, attraverso il trucco, di quella che dovrebbe essere la pace, uno dei cardini fondamentali su cui poggia la festività natalizia. Perché, specialmente in questo momento storico, speriamo davvero che qualcosa si muova in questo senso.

“La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda… di accendere la luce.”
(Albus Silente)
Cito Harry Potter perché sono sempre stata più che d’accordo con queste parole di Silente, e penso che si possano applicare anche alla pace, alla speranza: con la luce della cultura, dell’educazione, dell’accettazione delle differenze, secondo me si può fare davvero molto per smetterla di odiarci e discriminarci a vicenda.
Ovviamente, questo discorso è molto generale perché non voglio addentrarmi in questioni politiche o religiose: non è questa la sede, tantopiù che non ho mai nascosto di non seguire nessuna religione, e dunque per me il Natale non ha il significato sacro e solenne che ha per altri.
Però, penso davvero che ci sia molto, troppo bisogno di cultura, tolleranza, luce.
La luce, quindi, è il tema e la chiave portante del mio trucco, considerando anche il fatto che, del Natale, l’elemento che preferisco sono le luci, che di notte rendono quasi magico anche il luogo più ordinario.
Questo è il risultato:
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
Ho voluto che il make-up fosse il più semplice e luminoso possibile; mi sono quindi concentrata sulla base, sull’applicazione dell’illuminante – o meglio, degli illuminanti, che sono diversi e talvolta sovrapposti, e sulla definizione dell’occhio con un eyeliner luminoso e cangiante, di un colore che richiama la calma e quindi, per associazione, la pace.
light
Anche le labbra sono semplicissime, sottolineate solo da un gloss glitterato a effetto specchio, per enfatizzare ancora di più la sensazione di luce.
SONY DSC
SONY DSC
Spero di essere riuscita a comunicare l’effetto che desideravo, perlomeno in foto, dato che dal vivo gli illuminanti erano evidentissimi, ma naturalmente in foto risultano smorzati.
Di seguito, i prodotti che ho utilizzato:
VISO:
  • Kiko Skin Tone Corrector Primer n.01 – Green;
  • Fondotinta Givenchy Teint Couture n. 4 – Elegant Beige;
  • Nars Radiant Creamy Concealer  in Custard;
  • Cipria del Kick-Ass Concealer di Soap&Glory in Light, perché è molto impalpabile e l’effetto è risultato migliore, avendo dovuto usare molte polveri successivamente;
  • Makeup Revolution Pressed Blush in Now usato come contouring;
  • Illuminanti: Makeup Revolution Baked Highlighter in Golden Lights sugli zigomi e al centro dell’arcata sopracciliare; Makeup Revolution Pressed Highlighter in Hidden Lights sul centro del viso: fronte, naso, arco di Cupido e mento;

OCCHI:

  • Kiko Long Lasting Stick Eyeshadow n. 28 come base per l’ombretto;
  • Makeup Revolution Mono Eyeshadow in Base! sulla palpebra mobile, in Mountains Of Gold per definire leggermente la piega palpebrale e definire la rima ciliare inferiore;
  • Makeup Revolution Baked Highlighter in Golden Lights all’angolo interno dell’occhio come punto luce;
  • Essence Eye Pencil n. 03 – Love me Tender della LE 50’s Girl Reloaded come base per l’eyeliner Essence Crystal Eyeliner n. 07 – Blue Heaven;
  • Mascara Givenchy Noir Couture Volume + Essence Lash Princess versione rosa (Volume);
  • Soap&Glory matita per sopracciglia Archery in Brownie Points.

LABBRA:

  • Makeup Revolution Amazing Sheer Lipgloss rosa pallido glitterato (non ha numero).

 

Qui di seguito, come sempre, i meravigliosi lavori delle mie compagne d’avventura. Per leggere i loro post, come sempre cliccate sul loro nome nella didascalia della foto.

 Al prossimo mese e alla prossima puntata di I’m Feeling!
Intanto, auguri di buone feste serene e gioiose (anche se non celebrate il Natale!).
Annunci

4 pensieri su “I’m Feeling…like a Christmas of Peace

  1. Sono così contenta, ed ancora estasiata per come avete assecondato la mia idea e realizzato trucchi meravigliosi.
    Mi sono venuti i brividi per come hai impostato il discorso, per la citazione di Silente, per il significato che dai alla luce. I nostri make-up sono opposti e simili, non c’è luce senza buio.
    Splendida Selli, davvero.

    Mi piace

  2. Secondo me non c’è bisogno di ‘spiegare’ il tuo trucco… basta guardarlo per capire chiaramente il concetto di luminosità! Trovo che sia molto bello e la base che hai creato è davvero “flawless”! Devo provare a farla per il quotidiano ❤ Sono felice che la nostra collaborazione continui ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...