*Old Cosmetic Pie* I’m Feeling… like a Black Orchid

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

Questa puntata di I’m Feeling era tutta dedicata ai fiori, ed è stata una delle mie preferite.

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.

Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.

E’ di nuovo ora di “I’m Feeling…”, ed è anche di nuovo primavera, anche se qui da me non sembra proprio. Venerdì però era il giorno dell’equinozio, e l’appuntamento di questo mese è ovviamente dedicato all’arrivo della bella stagione (si spera).

Ognuna di noi si è ispirata ad un fiore, il preferito oppure uno che stuzzicasse particolarmente la fantasia.
Io sono un’amante delle orchidee, e cercando ispirazione per un trucco che ne richiamasse i colori, mi sono imbattuta nella foto dell’orchidea nera, e ho dovuto riprodurla. Anche perché, anche cromaticamente, era quella che mi permetteva sia di fare un trucco intenso, sia di rimanere in un mood un po’ dark, dato che il bianco/giallo/fucsia delle orchidee più “ordinarie”, ammesso che si possa usare questa parola per descriverle, mi stanno abbastanza male in termini di “total look”.
 


Ecco quindi la mia interpretazione (molto libera) di un’orchidea nera:

 

Volevo che il trucco ricordasse la struttura del fiore: i petali viola-neri all’esterno, e all’interno il bianco/giallo maculato. Poi in pratica non è esattamente così, perché sull’occhio destro mi sono lasciata prendere la mano con le macchie, mentre per il sinistro mi sono detta: “Ma sì, facciamolo diverso!”, e così è stato. Anche il giallo fino alle sopracciglia non era previsto inizialmente, ma alla fine trovo che non ci stia male affatto.
Le labbra richiamano il colore degli occhi, ma è un po’ che ho la fissa delle ombré lips, e quindi ce le ho messe anche qui. Ho anche volutamente allargato e arrotondato il contorno, perché volevo far sembrare le mie labbra più simili possibile a dei petali, senza disegnarne propriamente la forma; in realtà sembra che io abbia le labbra rifatte e basta, à la Valeria Marini, ma shhhhhh, non diciamolo a nessuno!

 

 

 

Questa foto è TREMENDA, ma è l’unica che ho alla luce naturale diretta: come vedete, il trucco risulta più caldo e più intenso che alla luce dell’interno, anche se faccio le foto attaccata alla finestra.

Cosa ho usato per questo trucco?

OCCHI:

– Essence I Love Stage primer occhi;
– Matitone NYX Jumbo Eye Pencil in Milk per il centro della palpebra superiore e all’angolo interno dell’occhio;
– Ombretto in crema Pupa Velvet Matt n. 500 per gli angoli della palpebra superiore e per la rima ciliare inferiore;
– Ho poi ripassato Milk con l’ombretto Antique White di Nabla Cosmetics, usato anche sotto l’arcata sopracciliare come punto luce;
– Sopra l’ombretto Pupa, invece, ho mixato Crave dalla Naked Basics 1 di Urban Decay e Mimesis della collezione Genesis di Nabla Cosmetics; quest’ultimo l’ho anche sfumato nella piega e sulla palpebra fissa insieme al viola più chiaro della palette Mermaids vs. Unicorns di Makeup Revolution.
Ho sfumato Mimesis anche sulla rima ciliare inferiore, insieme allo stesso ombretto della palette MUR di cui sopra.
L’ombretto giallo è Buttercupcake di Sugarpill, mixato con Citron della collezione Genesis di Nabla Cosmetics SOLO all’angolo interno dell’occhio;
– Sulle sopracciglia, sempre l’ombretto Mimesis di Nabla Cosmetics;
– Eyeliner gel n. 72 di Inglot, con cui ho realizzato la riga di eyeliner vera e propria e le macchie rosa;
– Eyeliner Precision Ink di Illamasqua in Scribe per le macchie bianche;
– Mascara Clinique High Impact.

VISO:

– MAC Prep+Prime CC Colour Correct primer giallo;
– Soap&Glory Kick-Ass Concealer in Light;
– Neve Cosmetics Fondotinta minerale High Coverage in Light Warm;
– NYX Blush in Taupe per un leggero contouring;
– Ombretto Mimesis di Nabla Cosmetics usato come blush;
– Illuminante Essence della LE Vampire’s Love.

LABBRA:

– Matita Kiko Virtual Dream Lip Pencil n. 06 – Bold Rougenoir, LE Digital Emotion;
– Lati delle labbra: Makeup Revolution Lipstick in Black Heart, centro delle labbra: Nars Satin Lip Pencil in Yu.

Ed ecco le anteprime dei look delle mie colleghe (ogni volta sono un po’ più belli dei precedenti, non trovate?):

Jess – Strelitzia

 

Miki – Kurenai Tennyo

 

Patri – Pansé

Fatemi sapere cosa ne pensate: secondo voi somiglio abbastanza ad un’orchidea nera, o solo a Valeria Marini?

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...