I’m Feeling…like a Christmas of Peace

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
Siamo tornate, gente!
Puntualissime per Natale, io, Miki, Ptri e Jess vi proponiamo una nuova puntata della nostra collaborazione, che ha dovuto stopparsi per un po’, ma che da ora in poi riprenderà meglio di prima.
Come già avrete dedotto dal titolo, in questo post abbiamo tutte proposto la nostra interpretazione, attraverso il trucco, di quella che dovrebbe essere la pace, uno dei cardini fondamentali su cui poggia la festività natalizia. Perché, specialmente in questo momento storico, speriamo davvero che qualcosa si muova in questo senso.

Continua a leggere…

*Old Cosmetic Pie* I’m Feeling… like the Four Elements: Earth

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

Siamo arrivati all’ultima delle puntate “vecchie” di questa collaborazione. Il titolo dice già tutto: questa volta è il turno dei 4 elementi!

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
 
Puntuale come ogni fine mese torna la rubrica I’m Feeling. Questo mese, ci siamo lasciate ispirare dai 4 elementi, ognuna scegliendo l’elemento che sentiva più consono.
Io, com’è deducibile dalla foto qui sopra – e dal titolo, sì, lo so – ho scelto la Terra.

Continua a leggere…

*Old CosmeticPie* I’m Feeling… like a precious stone: Agate

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

In questo appuntamento ci siamo truccate tutte da pietre preziose… 

 “I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.
L’ispirazione di questo mese deriva dalle pietre dure o dalle pietre preziose.
Io, che sono una ragazza semplice che si accontenta di poco, ho sempre amato l’agata, che non è propriamente preziosa, ma fa parte dei quarzi.
Nonostante questo, adoro letteralmente i giochi di striature e colori che compongono questo minerale, così vario e stratificato. Ogni pezzo d’agata è diverso dagli altri, e per me che amo le cose uniche questo è assolutamente un pregio.
Mi sono quindi ispirata alle variegature delle fette d’agata per ricreare il trucco dell’occhio alla vostra sinistra, e per il trucco delle labbra – ormai sono lanciata con le lip art.
Siccome poi amo molto anche l’asimmetria – e, lo ammetto, questa volta è stata anche una questione di praticità – ho optato per un trucco asimmetrico sull’altro occhio, sempre riprendendo il colore dominante,il verde.
Il verde perché è un colore che, nell’ambito di I’m Feeling, non avevo ancora contemplato e mi dispiaceva, perché è un colore che amo molto, ma che in effetti purtroppo non uso spesso come vorrei.
Devo ammettere che nella mia testa le striature erano più variegate e precise, ma non truccandomi più così spesso sto perdendo tutta la (poca) manualità che avevo acquisito col tempo. Dovrei rimediarHAHAHA vabbè, me ne sto zitta che è meglio.
Quanto al procedimento, è davvero semplice: ho prima tracciato le linee con varie matite – Kiko e Neve Cosmetics, principalmente – e ombretti in crema, sfumandole poi tra loro per avere un minimo di gradiente, e riempiendo gli spazi rimasti vuoti con ombretti verdi, marroni e argento dalla Electric di UD, due mono MAC, il verde scuro della Hot Smoked di MakeUp Revolution e ombretti dalla Comfort ZOne di Wet’n’Wild.
Per l’altro occhio ho utilizzato gli stessi prodotti, ma per creare un trucco “normale” e sfumato. Tocco estroso, il sopracciglio verde che richiama i colori del trucco.
Ho anche realizzato un contouring leggero con Kelly di MAC, un ombretto di un bel verde bosco. In foto non si vede ovviamente perché fuori c’era la luce grigiastra della pioggia che smorzava tutto.
Ho contornato le labbra con la parte verde di una vecchia Double Glam di Kiko, sfumata con un LLSE sempre Kiko. Il centro delle labbra è realizzato con il Lip Tar in Feathered di OCC Makeup.
Spero che il mio trucco vi ricordi almeno un pochino l’agata, e che vi sia piaciuto.
Vi lascio alle anteprime delle mie tre brave amiche,che colgo l’occasione di ringraziare: davvero, grazie per aver accettato questa collaborazione, ogni mese trovo nuovi spunti per sfidarmi e spingermi dove altrimenti normalmente non farei, e devo escogitare modi sempre nuovi per realizzare quello che ho in mente.
Tutto grazie a voi.
Ragazze, andate a leggere i loro post, vi ricordo che vi basta cliccare i link nelle didascalie.
Al prossimo mese con I’m Feeling!
Jess – Zaffiro
Miki – Diamante
Patri – Ametista

 

 

 

*Old Cosmetic Pie*Review: Nabla Liquid Tech Lip Color in Hey Boss! + Ghost Invisible Lip Barrier

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

 

Alzi la mano chi non conosce Nabla Cosmetics, ma soprattutto alzi la mano chi non ha mai sentito parlare dei loro Liquid Tech Lip Color e della matita trasparente Ghost – Invisible Lip Barrier.

Nessuno? Proprio nessunonessuno?
Come sospettavo.

Continua a leggere…

*Old Cosmetic Pie* I’m Feeling… like a Black Orchid

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

Questa puntata di I’m Feeling era tutta dedicata ai fiori, ed è stata una delle mie preferite.

“I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.

I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.

Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.

E’ di nuovo ora di “I’m Feeling…”, ed è anche di nuovo primavera, anche se qui da me non sembra proprio. Venerdì però era il giorno dell’equinozio, e l’appuntamento di questo mese è ovviamente dedicato all’arrivo della bella stagione (si spera).

Continua a leggere…

*Old Cosmetic Pie* Hey, Boss! I’m Daphne… FOTD con Nabla Cosmetics

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

Sarebbe tanto carino avere dei capelli furbi… e invece gnente.
Oggi, continuando il discorso del post precedente, vi faccio vedere l’ombretto Daphne e il Lip Colour Hey Boss! di Nabla.

Continua a leggere…

*Old Cosmetic Pie* I’m Feeling… like a Spirit

*Questo post fa parte di una serie che chiamerò “Old Cosmetic Pie”: sono articoli che sono già apparsi sul compianto, omonimo blog di Blogger, che ho voluto recuperare perché significativi o di valore (principalmente sentimentale, lo riconosco).*  

Continuo la condivisione delle precedenti puntate di “I’m Feeling…”, che ormai non ha più bisogno di presentazioni.

I’m Feeling” è il nome che abbiamo scelto per la nostra collaborazione, che origina dalla voglia di confrontarci ed esprimere noi stesse.

Questo gioco nasce dall’unione di quattro diverse personalità: Michela di Miki in the Pink Land, Patrizia di LA is my Dream, Jessica di Cherry Diamond Lips Makeup e, ovviamente, me medesima.
 
I’m Feeling vedrà l’alternarsi di ispirazioni, interpretazioni e stati d’animo, che avranno come protagonisti epoche, personaggi, moda, festività e qualsiasi cosa faccia nascere in noi la voglia di sperimentare e divertirci.
 
Speriamo che il nostro progetto vi piaccia, che ci farete compagnia in questo percorso e che possa essere per noi un modo di imparare l’una dall’altra.

Questa puntata è tutta dedicata a… ma al Carnevale, ovviamente, essendo oggi Giovedì Grasso!
La proposta di Miki per il post di oggi è stata quella di rispolverare un vecchio travestimento che abbiamo indossato da piccole, e inventarci un trucco ispirandoci a quello.
L’idea è stata subito accolta benissimo, ma io, la solita guastafeste, ho dovuto modificarla: mia madre ha sempre odiato il Carnevale, e quindi ovviamente non mi portava alle sfilate e MIODDIO travestimenti? Per carità, anche se a me sarebbe tanto piaciuto…
Non avendo nulla di concreto a cui ispirarmi, mi sono basata sulle creature di cui avrei voluto indossare la maschera quand’ero bambina: creature fantastiche, fate o spiriti della natura, belli e variopinti.
Così è nato il look che potete vedere di seguito:

 

Mi sono fatta anche molto, molto ispirare da Legend, il ciondolo che mi vedete in testa, realizzato dal fidanzato della tesora Tizy (qui potete trovare la sua pagina Facebook, Agocentrico – Fantasie in Soutache), che ho amato dal primo momento in cui l’ho visto e che indosso con soddisfazione da quando l’ho acquistato.
Mi ricorda molto un vortice di acqua e aria, con qualcosa della terra, quindi ho colto la palla al balzo e mi sono trasformata in uno spirito.

 

La realizzazione del trucco, come sempre, è a prova di impeditaggine, dato che in qualche modo io dovrò pur fare, ho dei limiti 😛
Le linee grafiche, semplicissime da realizzare in quanto parecchio lineari, la fanno da padrone (come del resto in ogni trucco “stravagante” che mi avete visto fare, mi piacciono proprio, non c’è niente da fare), e mi sono voluta avventurare anche in un campo a me ancora non familiare: la lip art.
Ai posteri l’ardua sentenza.

 

 

 

I prodotti che ho utilizzato sono in prevalenza matite (Avon Mega Impact gel eyeliner in Cobalt, utilizzato anche come matita labbra, e Always on Point Eyeliner in Teal), matitoni ombretto (Kiko Color-Up n. 22, Kiko LLSE n. 03), tamponate con ombretti della palette Sleek Arabian Nights.
L’occhio sinistro invece è tutto realizzato con gli ombretti della palette Duochrome di Neve Cosmetics (Veleno, Mela Stregata, Polline, Pioggia Acida, Abracadabra).

Per le sopracciglia e la palpebra dell’occhio destro, ho usato Zodiac dei Moondust Eyeshadow di Urban Decay.

Sul viso, dopo il fondotinta, ho steso un velo di Liquid Metal di Illamasqua, colore Solstice (oro), per darmi una luminosità “da spirito”.

Anche le ciglia finte sono di Illamasqua, mentre sulle labbra ho lo Wacky Lipstick in Guy di Mulac Cosmetics, con al centro Pioggia Acida e Polline, sempre dalla palette Duochrome.

 

 

Io sono piuttosto soddisfatta di come risulta il trucco nel complesso, e se mai domenica dovessi andare a una qualche sfilata di Carnevale sicuramente replicherei qualcosa di simile.

Vi lascio invece adesso ai tre look delle mie partners in crime, che mi piacciono tutti da impazzire, questa volta si sono davvero superate!

Patri

 

Miki

 

Jess

Speriamo che i nostri sforzi vi siano piaciuti e, perché no, di avervi dato qualche spunto per i vostri trucchi di Carnevale.

Vi ricordiamo che potete unirvi a noi o trovarci sui social con l’hashtag #ImFeeling .

Al prossimo mese!

Aggiornamento Accademia MBA

Visto che me lo avete chiesto sotto al post precedente, torno oggi con un breve post di aggiornamento su quello che io e le mie compagne stiamo facendo al corso.

Sarà un post ricco di foto e povero di spiegazioni, in verità, perché non c’è molto da dire – anzi, ce ne sarebbe moltissimo, e perciò sarebbe troppo prolisso e noioso. Le immagini sono sicuramente più immediate.Continua a leggere…

PaciugoPedia 3: #3 o “La PaciugoPedia stravolta”

Presentazione PaciugoPedia

FINALMENTE riesco anche io a partecipare alla Paciugopedia n. 3, non potete capire quanto io sia felice di questa cosa, ho di nuovo il tempo di pasticciare con i trucchi e i colori sulla mia faccia!

La nostra amata ospite è sempre Svampi di BeautyBats, e per il regolamento vi rimando a questo post.

Il trucco da riprodurre oggi è stato originariamente realizzato da quella figa incommensurabile di Linda Hallberg:

PaciugoPedia 3Continua a leggere…